venerdì 1 ottobre 2021

Sequestro di beni per circa 50 mln ad imprenditore edile

Un sequestro preventivo di beni del valore di circa 50 milioni di euro è stato eseguito dai carabinieri di Bari nei confronti di un imprenditore edile di Molfetta Giuseppe Manganelli, 52 anni, ex sorvegliato speciale. Il sequestro riguarda 16 fabbricati, tra cui la villa, vista mare, dove risiede, quattro terreni, per un'estensione totale di circa 5mila mq, 5 società tra le quali la Unione Petroli srl con fatturato annuo di circa 20 milioni di euro, 6 veicoli e una imbarcazione da diporto, 11 conti correnti e quote partecipative ad un fondo di investimento.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog