lunedì 11 ottobre 2021

Presidi antifascisti in tutta Italia: a Roma il segretario della Cgil Basilicata, Summa

Il segretario generale della Cgil Basilicata Angelo Summa ha partecipato al presidio antifascista a Roma davanti alla sede della Cgil nazionale, "oggetto di un vero e proprio attacco di gruppi guidati da esponenti di Forza Nuova e del movimento no Vax" , che hanno assaltato e vandalizzato l’ingresso di Corso d’Italia. Per Summa gli attacchi alla sede della Cgil nazionale sono un fatto gravissimo: tutte le forze democratiche del Paese devono unirsi per impedire che prevalgano la violenza e che la democrazia soccomba, in un momento delicatissimo per il paese. Intanto ieri Camere del lavoro aperte a Potenza, Matera e in diversi comuni della Basilicata. Nel capoluogo lucano erano presenti la Cisl e la Uil regionale, l’Anpi, la Rete degli studenti medi, alcuni sindaci della provincia e consiglieri del Comune di Potenza, l’Ordine dei giornalisti della Basilicata, l’Usigrai e diversi rappresentanti delle istituzioni.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog