A Maratea scoperti lavoratori in nero

Otto lavoratori in nero sono stati scoperti dalla Guardia di Finanza durante controlli eseguiti negli ultimi giorni a Maratea (Potenza). Quattro (il 100 per 100 della forza lavoro) erano all'opera in un ristorante: erano stati assunti regolarmente fino alla fine di agosto ma poi la loro attività era stata prorogata, ricevendo il compenso "in contanti al fine di occultare la continuazione del rapporto di lavoro".  Altri quattro lavoratori in nero sono stati scoperti "in ditte operanti nella gestione di parcheggi, commercio di mobili e lavorazione del ferro". 

Posta un commento

0 Commenti
* Please Don't Spam Here. All the Comments are Reviewed by Admin.