sabato 24 luglio 2021

Truffe on line nel potentino: nove denunce nel potentino

Nove persone, tutte residenti in altre regioni, sono state denunciate in stato di libertà alla magistratura dai Carabinieri perché ritenute responsabili di truffe via web. L'importo si aggira in totale in circa 12 mila euro. Le truffe sono state messe a segno a Barile, San Fele, Latronico, Francavilla in Sinni e Pescopagano. La truffa di importo maggiore messa a segno  da quattro persone è avvenuta a San Fele: 7.500 euro accreditati su una carta prepagata per l'acquisto di una macchina operatrice, mai consegnata. A Pescopagano è avvenuta una truffa legata a una casa vacanza inesistente: la persona truffata ha versato 800 euro come caparra. Le persone denunciate sono accusate di frode informatica, truffa e indebito utilizzo di carte di credito e di pagamento.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog