martedì 27 luglio 2021

Sappe su aggressione agente nel carcere di Melfi (Pz)

Nel pomeriggio di domenica 25 luglio 2021, un detenuto italiano, originario della Sicilia, appartenente al circuito Alta Sicurezza del Carcere di Melfi, ha aggredito un Assistente Capo della Polizia Penitenziaria durante un normale svolgimento delle proprie funzioni. Per il  Segretario regionale del S.A.P.Pe. (Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria) Basilicata, Saverio Brienza “gli eventi critici contro gli appartenenti alla Polizia Penitenziaria sono aumentati in maniera esponenziale.”


Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog