giovedì 15 luglio 2021

Rifiuti: nel Pollino disposto sequestro impianto conglomerati bituminosi

In esecuzione di un provvedimento disposto dal gip di Tribunale di Lagonegro (Pz), a Chiaromonte (Pz), il reparto del Pollino del Raggruppamento Carabinieri Parchi ha posto sotto sequestro un impianto di conglomerati bituminosi e due impianti di betonaggio, in un'area di circa ottomila metri quadrati. L'amministratore unico dell'impianto di conglomerati bituminosi è stato denunciato all'autorità giudiziaria, mentre sono state elevate sanzioni per circa 22 mila euro. Durante le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Lagonegro (Pz), i Carabinieri hanno inoltre scoperto uno scarico di acque reflue industriali non autorizzato. In totale, sono stati scoperti circa 4.500 metri cubi di rifiuti di demolizione.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog