giovedì 29 luglio 2021

Atti persecutori: nuovo arresto per un 64enne di Acerno (Sa)

E' stato arrestato ieri sera dai carabinieri, un uomo di Acerno, accusato di atti persecutori. Si tratta di un uomo di 64 anni che, già nel marzo scorso, era stato arrestato per atti persecutori in flagranza ai danni della stessa donna. Dopo essere stato liberato con il patteggiamento della condanna, ha ricominciato a pedinare e a minacciare di morte sia la donna che i suoi figli.  La vittima lo ha denunciato di nuovo. L'uomo ora è ai domiciliari, come disposto dal Gip del Tribunale di Salerno, mentre l'Arma dei carabinieri, rinnova, l'invito a denunciare quanto prima possibile episodi di stalking per evitare conseguenze peggiori.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog