martedì 8 giugno 2021

Si appropria di 34 mila euro: 29enne denunciato a Matera

La Polizia ha notificato l’avviso di conclusione indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Matera, ad un giovane materano, indagato per appropriazione indebita, aggravata e continuata. 29 anni, dipendente di un esercizio commerciale della città, che fa parte di una nota catena nazionale di grandi magazzini, è accusato di aver sottratto dalle casse del negozio oltre 34mila euro. A denunciare l’accaduto la responsabile dell’esercizio, la quale, dopo essere rientrata da un lungo periodo di assenza, si è accorta del considerevole ammanco. Il dipendente che insieme ad altri colleghi era affidatario della chiave della cassaforte, approfittando dell’assenza della responsabile dell’esercizio, in più occasioni ha prelevato consistenti somme di danaro che risultano essere state spese.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog