giovedì 1 aprile 2021

Cgil, Cisl e Uil: un tavolo di confronto sul Centro Olio di Viggiano

La Regione Basilicata "si faccia promotrice da subito di un tavolo di confronto con i vertici dell'azienda": è la richiesta dei lavoratori del Centro Olio di Viggiano (Pz) dell'Eni. Dalla Val d'Agri oggi è cominciata la mobilitazione organizzata da Cgil, Cisl e UIl, "con una grande partecipazione di lavoratrici e lavoratori, nel rispetto delle misure di sicurezza".  Il dialogo - secondo i sindacati lucani - è "quanto mai necessario con le società petrolifere per definire un piano strategico sull'energia che guardi alla sostenibilità ambientale e ad una transizione ecologica efficiente per mantenere i livelli occupazionali in una marcata ottica di sviluppo dell'economia regionale."

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog