venerdì 26 marzo 2021

Reddito di cittadinanza percepito indebitamente: undici denunce

Hanno percepito indebitamente il reddito di cittadinanza, per un ammontare di oltre 58mila euro: sono undici le persone denunciate dai carabinieri nel potentino. Le denunce sono state effettuate a Gallicchio, Corleto Perticara, Lauria e Melfi. Inoltre, a seguito di un'indagine condotta dal Reparto Operativo, Nucleo Investigativo di Potenza, che ha consentito di arrestare lo scorso 2 marzo due foggiani destinatari di misura cautelare della custodia in carcere, emessa dall’autorità giudiziaria del capoluogo, perché autori, in concorso, di due rapine in danno della Banca Credem di Potenza e Banca Popolare di Lesina (Fg), per uno dei due  è stata avviata la procedura prevista, presso il competente ufficio previdenziale Inps, per rideterminare il beneficio del reddito di cittadinanza riconosciuto al suo nucleo familiare, finora usufruito. 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog