sabato 27 marzo 2021

"Premio Olivarum": domani cerimonia finale

Giunto alla sua XVII edizione, Il Concorso Olivarum organizzato anche quest’anno dal Dipartimento politiche agricole e forestali della Regione Basilicata e dall’Alsia si concluderà Domenica 28 marzo 2021, secondo modalità previste dalla normativa Covid, con la premiazione degli oli classificatisi nelle categorie individuate dal Premio. 41 i partecipanti al Concorso suddivisi tra la provincia di Matera (22) e quella di Potenza (19) che hanno concorso per il “Premio Olivarum 2020-2021, quale Miglior Olio extravergine prodotto in Basilicata e per le 6 menzioni speciali: “Grande Produttore”; “Mono-varietale”; “Biologico”; “DOP Vulture”; “IGP Olio Lucano”; “Prodotto di Montagna”.“Il Concorso – afferma Francesco Fanelli, Assessore alle politiche agricole e forestali – ha rappresentato anche quest’anno, in un momento di particolare difficoltà per tutto il settore agricolo lucano, la volontà di continuare il percorso virtuoso verso la cultura della qualità delle produzioni e il riconoscimento di quelle realtà che più di altre hanno deciso di investire in tale percorso. Altro elemento importante e di novità del Concorso di questa Edizione è l’aver voluto inserire tra le menzioni speciali, per la prima volta quella per il Miglior Olio Lucano a marchio Igp, marchio che solo da pochi mesi si è aggiunto alla lista delle eccellenze lucane.”

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog