sabato 13 febbraio 2021

Stazione Galdo Ovest: incontro convocato dal Prefetto

"Si fa sempre più concreta la possibilità di riassunzione per i 16 lavoratori della stazione di servizio Galdo Ovest nel tratto lucano della Salerno-Reggio Calabria, licenziati oltre un anno fa a seguito della chiusura della vecchia area di servizio." Lo fa sapere la Fisascat Cisl. Si è tenuto un incontro in videoconferenza convocato dal prefetto di Potenza per fare il punto della situazione alla presenza, tra gli altri, dell'assessore regionale Cupparo, dei sindaci dell'area, dell'Anas e del gestore della nuova area di servizio Sarni. Tra le novità emerse durante la riunione - come ha riferito la sindacalista della Fisascat, Emanuela Sardone - la conferma del completamento entro il prossimo mese di maggio dei lavori di realizzazione delle nuove aree di servizio di Galdo Est e Ovest, condizione essenziale per la riassunzione del personale. La Fisascat ha annunciato durante la riunione in prefettura che chiederà quanto prima la convocazione del tavolo tecnico con Sarni, auspicato dallo stesso prefetto Annunziato Vardè, per definire le condizioni relative alla riassunzione del personale della stazione di Galdo Ovest. 

 

 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog