mercoledì 17 febbraio 2021

Droga: 19enne in manette a Tito (Pz) per detenzione e spaccio

Un giovane di 19 anni è stato arrestato dai Carabinieri, a Tito (Potenza), con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane era in auto con un amico: quando i Carabinieri hanno deciso di fermarla, dal finestrino del lato passeggero il giovane ha lanciato un marsupio che conteneva 56 grammi di hascisc e un bilancino di precisione. La borsa è stata recuperata dai Carabinieri. Nella sua casa, perquisita con un'unità cinofila, i militari hanno trovato strumenti per confezionare le dosi e 445 euro, considerati provento dello spaccio.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog