sabato 26 settembre 2020

Rmi: Cgil, Cisl e Uil Basilicata chiedono incontro urgente

"In riferimento al programma del reddito minimo di inserimento, i lavoratori partecipanti percepiscono una indennità mensile a fronte delle attività di pubblica utilità svolte presso gli enti a cui sono stati assegnati." A sottolinearlo Cgil Cisl e Uil Basilicata. "I beneficiari  evidenziano un forte ritardo nella erogazione dell’ultima indennità maturata." Per i sindacati è una situazione che sta creando grandi difficoltà a contesti familiari già estremamente fragili, di qui la richiesta di un incontro urgente "per un confronto costruttivo sullo stato di attuazione del programma e sulle criticità evidenziate si chiede un incontro urgente". 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog