lunedì 24 febbraio 2020

Coronavirus. "In Puglia allo studio ordinanza meno drastica della vicina Basilicata"

La Regione Puglia Puglia ha allo studio un’ordinanza, molto meno drastica della Basilicata - e che tra le altre cose, prevede il censimento di coloro che in queste ore rientrano dal Nord (anche a causa della chiusura delle Università), di assistenza ai turisti, ivi compresa la disposizione nazionale per tutti coloro che provengono dalle sole zone considerate focolaio che hanno l’obbligo di comunicarlo alle Asl.
Intanto a sostegno delle iniziative assunte dalla giunta regionale lucana al momento vi è l’associazione delle strutture sanitarie private “Sanità Futura” secondo cui l’ordinanza del presidente Bardi “rappresenta un primo rilevante atto innanzitutto sul piano della prevenzione”.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog