martedì 31 dicembre 2019

Randagismo: la legge regionale della Basilicata è incostituzionale

La legge regionale della Basilicata , “Disposizioni in materia di randagismo e tutela degli animali da compagnia di affezione”, è incostituzionale. A deciderlo la Corte Costituzionale, esprimendosi dopo che, nel febbraio scorso, il Governo, interessando il Dipartimento degli Affari Regionali e per le Autonomie, decise di impugnare la legge regionale approvata dalla Regione Basilicata. La decisione di impugnare la legge davanti alla Corte Costituzionale sta in alcuni articoli che vennero ritenuti incostituzionali. La Regione è costretta ora a modificare la legge ed approvarla nuovamente, secondo i principi di costituzionalità.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog