Potenza. Un interprete Lis per il Consiglio comunale

La volontà di garantire la presenza di interpreti della lingua dei segni durante le sedute del Consiglio comunale è stata comunicata dal sindaco di Potenza Mario Guarente e l’assessore Stefania D’Ottavio, in accordo con il presidente del Consiglio comunale Francesco Cannizzaro, dopo avere incontrato l'Ens (Ens Nazionale Sordi). Le ultime sedute già da tempo trasmesse in diretta streaming sui canali social e seguite con resoconti giornalistici aggiornati in tempo reale sul sito internet del Comune, potranno essere seguite anche grazie all’ausilio dell’interprete Lis dalle persone con disabilità uditiva.
Tags

Posta un commento

0 Commenti
* Please Don't Spam Here. All the Comments are Reviewed by Admin.