lunedì 13 maggio 2019

Patenti di guida conseguite con frode: un arresto e 7 denunce

La Polizia Stradale di Matera, coordinata dal pm Annunziata Cazzetta, ha arrestato un 55enne, titolare di un’autoscuola con sede in provincia di Potenza, e denunciato 7 persone per aver agevolato con metodi fraudolenti il conseguimento delle patenti di guida.L’uomo aveva organizzato un sistema per consentire ai candidati di superare l’esame della patente attraverso l’utilizzo di microcamere e auricolari bluetooth. La cabina di regia era situata nella Scuola Guida del 55enne dove, a seguito di perquisizione, sono state scoperte numerose apparecchiature tecnologiche ed informatiche utilizzate per truccare la prova d’esame. Le indagini partite nel 2017 dopo la segnalazione di un dipendente della Motorizzazione che aveva sentito degli strani fruscii provenire dalle postazioni d’esame occupate dai candidati, hanno permesso di accertare che per superare l’esame teorico i candidati versavano al 55enne una somma compresa tra i 3mila e i 4mila euro.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog