sabato 16 febbraio 2019

Scoppia bombola a Francavilla in Sinni (Pz): tre feriti

Ieri mattina verso le ore 10:30 a Francavilla in Sinni (Pz) è crollata una palazzina del centro storico per lo scoppio di una bombola di gpl. Tre le persone rimaste intrappolate sotto le macerie: mamma e figlio adolescente sono stati i primi ad essere estratti dalle macerie e trasportati in ospedali, non in pericolo di vita. Ad avere la peggio l’uomo che si trovava al piano terra, proprio dove è avvenuto lo scoppio della bombola. Molto gravi le sue condizioni: secondo quanto si è appreso, ha ustioni su oltre l'80 per cento del corpo. Dopo essere trasportato all'ospedale San Carlo di Potenza, disposto il suo trasferimento al Centro Grandi ustioni di Brindisi.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog