mercoledì 26 settembre 2018

Picchia la madre e le estorce del denaro

Un 31enne di Praiano è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia ed estorsione,. Il giovane è stato rintracciato in località “Praia”, dove lavora come skipper, intorno alle ore 20 di ieri, dopo che, per tutto il pomeriggio aveva picchiato, maltrattato e minacciato di morte la madre, costringendola a consegnargli la somma contante totale di 1000 euro. La donna solo dopo alcune ore, è riuscita a chiedere aiuto ai militari che l’hanno raggiunta presso l’abitazione, dove in evidente stato di choc, è riuscita a raccontare loro delle violenze subite del figlio: immediate le ricerche con le pattuglie della Compagnia Carabinieri di Amalfi. Si trova in carcere in attesa della convalida del gip. 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog