Coltivazione di canapa indiana: un arresto nel potentino

Avevano avviato una voluminosa coltivazione di piante di canapa indiana, con l’obiettivo di dare origine ad un ingente mercimonio locale: per questo i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Lagonegro (Pz) e quelli di Maratea, hanno arrestato un diciannovenne di Maratea e denunciato a piede libero un minore. L'operzione rientra nell’ambito di attività di contrasto alla coltivazione e la messa sul mercato illegale di sostanze stupefacenti. Il 19 enne su disposizione del magistrato di turno della Procura della Repubblica di Lagonegro, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari.
Tags

Posta un commento

0 Commenti
* Please Don't Spam Here. All the Comments are Reviewed by Admin.