martedì 29 agosto 2017

Ospedale di Salerno: disagi in vista per pazienti

Disagi in vista per i pazienti dell’azienda ospedaliera-universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno. Per due mesi, infatti, saranno sospesi i ricoveri in intramoenia in Chirurgia Generale. Il provvedimento, che entrerà in vigora lunedì 4 settembre, arriva dopo il monitoraggio di tutta l’attività che viene resa sia in regime istituzionale che in quello di attività libero professionale, dal quale è emersa una forte disparità a favore della seconda. Dal Ruggi, infatti, fanno sapere che a fronte di soli 3 giorni per ricoveri in intramoenia sono stati riscontrati tempi di attesa che vanno oltre gli obiettivi della Regione. Il provvedimento rientra in una più ampia stretta sulle liste di attesa messa in campo dal Ruggi d’Aragona, a seguito dell’inchiesta giudiziaria scoppiata sulla “mazzette” in Neurochirurgia.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog