venerdì 14 luglio 2017

La polizia spegne incendio vicino ad un casolare e salva due anziani

A Matera, mercoledì ne primo pomeriggio, personale della Polizia di Stato ha salvato due anziani coniugi che rischiavano di rimanere vittime di un incendio che si era sprigionato accidentalmente accanto alla propria casa di campagna. L’episodio è avvenuto in una contrada in prossimità della frazione di La Martella, dove la coppia, dopo aver acceso nel cortile di un casolare rurale un fuoco che sarebbe poi servito per la preparazione della conserva di pomodori a cui si stavano dedicando, era entrata nell’abitazione. Gli agenti hanno capito dove si stava sviluppando l’incendio e giunti sul posto hanno visto che le fiamme stavano lambendo le pareti esterne dell’abitazione. I poliziotti hanno allertato immediatamente i Vigili del Fuoco al momento indisponibili perché impegnati per spegnere altri incendi che purtroppo stanno flagellando il nostro territorio. In assenza di strumenti specifici per fronteggiare la situazione, gli operatori hanno reperito dei mezzi di fortuna per controllare l’incendio. nel mentre riuscivano a spegnere parzialmente l’incendio, dall’abitazione usciva la coppia di coniugi hanno spiegato di essersi addormentati e di non essersi accorti del pericolo che stavano correndo. Sono stati svegliati dal suono della sirena e sono usciti all’esterno. Uno dei due operatori è stato poi accompagnato al Pronto Soccorso, dove ha avuto una prognosi di tre giorni per intossicazione da fumo. 

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog