giovedì 29 giugno 2017

Sanzioni a club nel metapontino con lavoratori in nero

Tutti e tredici gli impiegati, di un “notissimo club a luci rosse” del Metapontino sono risultati “senza contratto, cioè in nero”, durante un controllo congiunto fatto dai Carabinieri e da personale dell’Ispettorato del lavoro. L’amministratore del club ha ricevuto una sanzione pari a 41 mila euro e la sospensione dell’attività “per aver utilizzato oltre il 20 per cento di lavoratori in nero”. I controlli hanno riguardato anche un’altra struttura dello stesso settore, dove sono state decise sanzioni per novemila euro per alcune irregolarità in materia di sicurezza sul lavoro e sono state emesse alcune prescrizioni “che dovranno essere sanate nel tempo a pena, in caso di inadempimento, di una denuncia all’autorità giudiziaria”.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog