mercoledì 30 novembre 2016

Potenza. Truffa agli esami: denunciato 35enne

Con l'accusa di tentata truffa aggravata in concorso (con persone ancora da identificare), a Potenza, la Polizia stradale ha denunciato un cittadino indiano di 35 anni invalidando l'esame per il conseguimento della patente B che aveva da poco superato. 
Gli agenti, in abiti civili, hanno scoperto infatti che l'uomo aveva nascosto negli slip un cellulare, con il quale, attraverso un auricolare bluetooth, riceveva suggerimenti. Gli investigatori stanno svolgendo ulteriori indagini "per l'individuazione degli ideatori e realizzatori del complesso sistema. Per ogni candidato promosso in modo illecito percepiscono indebitamente circa mille euro".

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog