Estradato in Italia Raffaele Valente

Scortato da personale del Servizio per la Cooperazione internazionale di Polizia della Direzione centrale della Polizia criminale, è giunto a Roma, dagli Stati Uniti, Raffaele Valente, di Benevento, arrestato a New York durante l'operazione New Bridge coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria e destinatario di un provvedimento restrittivo anche nell'operazione Underboss condotta dalla Dda di Potenza. Valente è accusato di essere il collante tra il clan newyorkese Gambino e le organizzazioni mafiose campane e calabresi, e di fungere da intermediario tra i fornitori della droga e i destinatari, seguendo i trasferimenti degli stupefacenti lungo le rotte dal Sud America all'Italia. 
Dalle indagini sarebbe anche emerso la sua partecipazione ad una vicenda estorsiva nei confronti di un imprenditore materano.(Ansa)
Tags

Posta un commento

0 Commenti
* Please Don't Spam Here. All the Comments are Reviewed by Admin.