sabato 3 settembre 2016

Turisti “abusivi ignari”: disposto sequestro

La Guardia di Finanza di Gallipoli su delega del sostituto procuratore Maria Vallefuoco e dell'aggiunto Antonio De Donno della Procura di Lecce, ha posto sotto sequestro preventivo 21 appartamenti, 27 box auto e un locale commerciale in un complesso residenziale di lusso ubicato nella cittadina jonica, in corso Italia. Si tratta di locali ancora invenduti ma che di fatto sarebbero stati affittati abusivamente a turisti in vacanza, ignari di essere a tutti gli effetti diventati degli abusivi. Il provvedimento é scattato proprio in seguito alla denuncia della società immobiliare proprietaria degli immobili, alla Procura di Lecce.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog