mercoledì 22 giugno 2016

Esami di maturità, oggi la prima prova

Mezzo milione di studenti é sui banchi di scuola per affrontare la prima prova scritta, quella di Italiano uguale per tutti gli indirizzi, dell'esame di Maturità 2016. Come negli anni scorsi, l'invio delle tracce delle prove scritte avviene attraverso il plico telematico: 'buste' criptate recapitate per via informatica alle scuole. Per i ragazzi il solito ventaglio di scelte: analisi del testo, redazione di un articolo di giornale/saggio breve, tema di argomento storico, tema di ordine generale. Sei le ore a disposizione per lo svolgimento.
5.804 gli studenti lucani divisi in 155 commissioni; un centinaio in provincia di Potenza, le restanti in provincia di Matera. Prima prova: italiano per tutti. Domani sarà differenziata per corsi di studio:. Intanto è proprio di ieri la notizia della denuncia per accesso abusivo al sistema informatico di pubblico interesse di quattro giovani hacker, residenti nelle provincie di Venezia, Torino, Firenze e Matera. I 4 hanno tentato di entrare nel sistema informatico del Ministero della Pubblica Istruzione per “rubare” le tracce.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog