Decesso al San carlo: prosciolti 12 medici

Il gip del Tribunale di Potenza Luigi Spina ha proscioto tutti i dodici medici del San Carlo indagati per la morte di Luciano La Torre, deceduto il 30 novembre del 2014 nel reparto di Neurologia, dove era stato trasferito dall’Otorinolaringoiatria per un ictus avvenuto il giorno prima. Le complicanze che si sono verificate erano prevedibili (come si evince in letteratura) ma non evitabili. Una vicenda che, a partire dalla denuncia del figlio, ebbe grande eco mediatico.
Tags

Posta un commento

0 Commenti
* Please Don't Spam Here. All the Comments are Reviewed by Admin.