venerdì 5 febbraio 2016

Scommesse abusive: sequestrati pc a Lavello (Pz)

Computer, maxi schermi, stampanti e altre attrezzature utilizzate per la raccolta abusiva di scommesse su eventi sportivi sono stati sequestrati oggi dalla Polizia, a Lavello (Potenza), in un locale pubblico. Le scommesse erano raccolte "per conto di un bookmaker anglo-maltese, sprovvisto di concessione governativa e di licenza". Il sequestro è stato disposto dal gip del Tribunale di Potenza, su richiesta della Procura della Repubblica.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog