Aggressione al Potenza Calcio, indaga la Digos

La Digos della questura di Potenza sta facendo indagini per identificare il gruppo di "tifosi" del Potenza (Serie D, girone H) che, ieri sera, hanno aggredito dirigenti e giocatori della squadra appena rientrati nel capoluogo lucano dalla trasferta a Manfredonia, dove i rossoblù sono stati sconfitti 2-1. Secondo quanto si è appreso, almeno uno dei calciatori si è fatto medicare nel pronto soccorso dell'ospedale di Villa d'Agri di Marsicovetere. Gli aggressori avevano tirapugni e mazze. 
Sconcerto è stato espresso dal sindaco di Potenza, Dario De Luca, per "un atto grave, commesso in un ambito, quello sportivo, che invece dovrebbe essere scuola di valori da trasmettere e non di comportamenti incivili".  L’auspicio del sindaco è che gli organi inquirenti assicurino alla giustizia i responsabili e che episodi come questi non abbiano a ripetersi.

Posta un commento

0 Commenti
* Please Don't Spam Here. All the Comments are Reviewed by Admin.