Edilizia scolastica: la Basilicata nel piano triennale del Governo

La Basilicata rientra nel piano triennale di edilizia scolastica 2015-2017 che il Governo sta approvando in questi giorni. Lo hanno comunicato congiuntamente i Ministeri dell'Istruzione, dell'Economia e delle Infrastrutture attraverso la graduatoria delle 10 Regioni che otterrano i primi finanziamenti per interventi su edifici scolastici. Il successo dell'iniziativa si colloca nell'ambito del decreto "Istruzione" n.104/2013 del Governo Letta, poi recepita dal Governo Renzi. La novità della misura sta nel fatto che gli Enti locali potranno disporre di risorse cash (con oneri di ammortamento a totale carico dello Stato) e fuori dal patto di stabilità. Gli incontri tra il Ministero dell’Istruzione, il dipartimento del Tesoro e la Cdp (Cassa depositi e prestiti) hanno condotto alla definizione della prima tranche di fondi per una somma di 905 milioni di euro, che verranno erogati dalla Bei (Banca europea per gli investimenti) e gestiti da Cdp e Regioni. Con le prime erogazioni sarà possibile finanziare almeno 1300 progetti proposti dai Comuni, secondo le stime del Miur.
Tags

Posta un commento

0 Commenti
* Please Don't Spam Here. All the Comments are Reviewed by Admin.