venerdì 27 marzo 2015

Bitonto (Ba): vendono Rolex contraffatti: due persone ai domiciliari

Avrebbero venduto sul web almeno 2.400 Rolex contraffatti incassando un milione di euro: con l'accusa di frode in commercio e ricettazione, due persone sono state poste agli arresti domiciliari dalla Guardia di Finanza di Bitonto (Bari) su disposizione della magistratura. I militari ritengono di aver individuato una centrale di vendita di orologi di pregio contraffatti (Rolex, Cartier, Patek Philippe, Panerai, Omega, Breitling) offerti a 500 euro ciascuno. Sono stati sequestrati 255 orologi

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog