Siti inquinati: rinnovata convenzione tra Regione Puglia e forze dell'ordine

E' stata rinnovata la convenzione tra Regione Puglia e forze dell'ordine per il monitoraggio ed il controllo dei siti inquinati. L'accordo per il 20015 è stato sottoscritto dall'assessore regionale all'Ambiente, Lorenzo Nicastro e dai vertici regionali di Gdf, Cc-Noe, Cfs, Arpa e Cnr. La somma destinata dalla Regione è di 410mila euro." Dai dati, diffusi in occasione della sottoscrizione, emerge che dei 687 interventi registrati nel 2014 circa l'84% si riferisce a realtà di illecito abbandono, sulle quali Comuni e Province, anche grazie al sostegno finanziario della Regione, sono intervenuti bonificando le aree. La ripartizione per provincia dei siti vede in testa Taranto (781), seguita da Lecce (720), Bari (571).

Posta un commento

0 Commenti
* Please Don't Spam Here. All the Comments are Reviewed by Admin.