lunedì 19 gennaio 2015

Cantiere Bradanica: stato di agitazione maestranze

Sono in stato di agitazione da mercoledì e questa mattina hanno bloccato il cantiere le maestranze, circa una sessantina, impegnate sull’ultimo lotto della superstrada Bradanica. Protestano perché a 11 dei loro colleghi non è stato rinnovato il contratto di lavoro e temono che possa essere l’anticamera di un nuovo stop ai lavori. La decisione di inasprire la protesta, fino al blocco del cantiere, è stata presa mercoledì durante l’assemblea indetta dai sindacati di categoria Filca, Fillea e Feneal. Anche per i sindacati il mancato rinnovo dei contratti a termine è un pessimo segnale.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog