martedì 11 novembre 2014

Brindisi, individuato responsabile intimidazione sindaco



E' stato individuato, condotto in Questura e ha confessato di aver appiccato il fuoco all'auto del sindaco di Brindisi Mimmo Consales (Pd) lo scorso 3 novembre un uomo di Brindisi, Alessandro D'Errico, disoccupato che avrebbe agito, a quanto dichiarato agli investigatori, per vendicare la promessa "non onorata" di un posto di lavoro.
L'uomo, 39 anni, è indagato a piede libero.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog