sabato 13 settembre 2014

Puliza scuole, avviato tavolo tecnico

La vertenza degli ex Lsu e cosiddetti appalti storici impiegati nella pulizia delle scuole approda al tavolo tecnico regionale. Entro mercoledì dovranno essere sciolti i nodi su contratti individuali, mobilità, organizzazione e carichi di lavoro. Dal 1° aprile il servizio è gestito da un'associazione temporanea di imprese che ha come capofila la Team Service. In tutto sono circa 320 gli addetti interessati che lavorano anche alle opere di ripristino del decoro dei plessi scolastici nell'ambito del piano scuola varato dal governo nazionale. I sindacati di categoria Fisascat Cisl, Filcams Cgil e Uiltucs Uil, in un incontro, hanno ribadito le richieste contenute nella piattaforma rivendicativa. I sindacati chiedono, in particolare, la sottoscrizione dei contratti individuali di lavoro, superando definitivamente la fase di transizione seguita al cambio di appalto e la regolamentazione puntuale della mobilità territoriale dei lavoratori, oggi costretti a lunghe e costose trasferte per raggiungere le scuole o per trasferirsi da un plesso scolastico ad un altro.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog