lunedì 22 settembre 2014

Muore a Venezia campione originario di Stigliano (Mt)

È morto ieri pomeriggio, davanti agli occhi dei 5000 spettatori del «Fly Venice» al Lido di Venezia, Francesco Fornabaio, originario di Stigliano, campione italiano e mondiale. La sua ultima magia in volo è finita sulla spiaggia di San Nicolò, a fianco delle capanne balneari e di una striscia d’asfalto. Saranno ora la magistratura e i tecnici inviati dall’Agenzia nazionale per la sicurezza del volo a cercare di capire cosa possa essere accaduto, dopo i primi rilievi effettuati da Carabinieri e vigili del fuoco. Fornabaio, 57 anni, padre di tre figli, era nato a Stigliano (Matera) e risiedeva a Milano. Aveva totalizzato oltre 2000 ore di volo. Posti sotto sequestro l’aereo e l’area in cui è avvenuto l’incidente. mentre per il cadavere è stata disposta l’autopsia.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog