Potenza. Agenti di polizia penitenziaria aggrediti da detenuto

Sette agenti di polizia penitenziaria sono rimaste ferite (ma una sola in modo più grave) oggi, nel carcere di Potenza, perché aggredite e colpite da un detenuto extracomunitario. 
Gli agenti hanno avuto prognosi da due a quattro giorni, ma solo un assistente capo ha dovuto essere curato al pronto soccorso dell'ospedale e ha avuto una prognosi di dieci giorni.
I sindacati hanno deciso di organizzare un corteo degli agenti, in programma il 6 giugno.

Posta un commento

0 Commenti
* Please Don't Spam Here. All the Comments are Reviewed by Admin.