martedì 20 maggio 2014

Potenza. Associazione D.N.A.su randagismo e sterilizzazione

Un nuovo appello dei volontari dell'Associazione Dna alla Regione Basilicata a Stanziare fondi straordinari per i Comuni, come in altre Regioni e a far decollare la campagna regionale di sterilizzazione. Lo ha annunciato l'associazione Dna di Potenza dopo aver riscontrato il perpetrarsi di pessime condizioni di vita e di salute di centinaia di cani randagi nella città di Potenza.
"Ultimo- sottolinea l'Associazione Dna in una nota - il caso di un branco di almeno sei cani randagi maremmani che staziona quasi presso la rotonda alla fine di Viale dell'Unicef , di fronte alla salita di Rione Mancusi". 
Di qui la richiesta dell'Associazione D.N.A.Diritti-Natura-Animali, affinchè "siano attuati interventi di cura urgenti".

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog