venerdì 3 gennaio 2014

Fim Cisl Basilicata su accordo Fiat-Veba

Arriva un giudizio positivo dalla Fim Cisl lucana sull'accordo tra Fiat e Veba per l'acquisizione da parte del gruppo torinese del 100% di Chrysler. Per Leonardo Brumo "l'intesa è doppiamente positiva, perché consente alla Fiat di proseguire con il piano di investimenti negli stabilimenti italiani e perché con l'acquisizione del controllo totale di Chrysler il Lingotto diventa a tutti gli effetti un costruttore globale."
Per il segretario nazionale della Fim, Ferdinando Uliano "ora è indispensabile procedere in tempi brevi ad investire, come annunciato, negli stabilimenti italiani, a partire da Mirafiori e Cassino."

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog