Caso Scazzi: Sabrina Misseri resta in carcere

La Corte di Assise di Taranto ha rigettato l'istanza di scarcerazione avanzata dai difensori di Sabrina Misseri,condannata all'ergastolo per l'omicidio della 15enne di Avetrana Sarah Scazzi, insieme con la mamma,Cosima Serrano. 
I legali lamentavano il mancato deposito delle motivazioni della sentenza e le precarie condizioni di salute di Sabrina, detenuta a Taranto dal 15/10/2010.
I legali avevano chiesto per Sabrina gli arresti domiciliari presso la casa della zia Emma Serrano.
Tags

Posta un commento

0 Commenti
* Please Don't Spam Here. All the Comments are Reviewed by Admin.