giovedì 30 gennaio 2014

Atella (Pz): arrestata 37enne russa per evasione

I carabinieri di Melfi hanno arrestato una donna di 37 anni, di origine russa ma da anni in italia, residente in Agropoli, per violazione degli obblighi della sorveglianza speciale. 
Un gioielliere di Atella ha segnalato all'interno del negozio la presenza di due donne che avevano un fare sospetto. Le due donne, alla vista dei carabinieri hanno tentato di allontanarsi ma sono state bloccate e accompagnate in caserma per gli accertamenti da cui è emerso che una di loro per reati contro il patrimonio tra cui furti in gioielleria, era già sottoposta alla sorveglianza speciale di p.s. con obbligo di soggiorno in Agropoli.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog