venerdì 20 settembre 2013

Controlli di polizia: due denunce a Lagonegro (Pz)

L'autista e il titolare di una ditta di autotrasporto, entrambi siciliani, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Lagonegro dalla polizia stradale con l'accusa di rimozione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro. Durante un controllo, la polizia ha scoperto che l'autotreno, partito dalla Sicilia e diretto in Veneto con un carico di frutta, aveva il cronotachigrafo alterato. Con un telecomando, l'autista influiva sui dati registrati.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog