mercoledì 28 agosto 2013

L'Ufficio scolastico per la Puglia su caro libri

L'Ufficio scolastico per la Puglia interviene sul caro libri, cercando di andare incontro alle esigenze delle famiglie in vista dell'anno scolastico 2013/2014: maggior rispetto dei tetti di spesa per i libri scolastici deliberati dal ministero ed utilizzo dei supporti tecnologici le soluzioni individuate. Lo ha annunciato a Bari nel corso di un incontro il direttore dell'Ufficio regionale scolastico, Franco Inglese, che ha presentato l'avvio dell'anno scolastico 2013-2014.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog