giovedì 1 agosto 2013

Licenziamenti operai Fiat: la Cassazione respinge ricorso Fiat

La Corte di Cassazione ha respinto il ricorso della Fiat, dichiarando illegittimi e antisindacali in maniera definitiva i licenziamenti dei 3 lavoratori iscritti alla Fiom Barozzino, Lamorte e Pignatelli. Per il segretario della Fiom Cgil, Emanuele De Nicola, con questa sentenza viene smontato il diffamante teorema del sabotaggio e anche l’azione penale messa in campo contro i tre lavoratori, costruita su un castello di sabbia.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog