sabato 16 marzo 2013

Nel Lagonegrese arrestato 50enne per estorsione

In esecuzione di un'ordinanza di carcerazione è stato arrestato un 50enne tedesco, ma residente della provincia di Salerno, per minaccia ed estorsione aggravata e continuata. L'arresto, eseguito dai carabinieri,  rientra nell'ambito di un'operazione di polizia giudiziaria finalizzata a perseguire il reato di estorsione ai danni di attività commerciali di Lagonegro. Gli investigatori hanno accertato che in diverse occasioni, presso esercizi commerciali del Lagonegrese, pretendendo di consumare vivande varie e nel momento in cui doveva pagare il conto si rifiutava e minacciava i gestori. Dovrà scontare una pena di tre anni otto mesi e 5 giorni.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog