lunedì 28 gennaio 2013

Aveva spacciato banconote false: il Gip dispone revoca domiciliari

Per un 55 enne di Matera arrestato nei giorni scorsi per spendita e spaccio di banconote false, il gip ha disposto la revoca degli arresti domiciliari, con l'applicazione dell'obbligo di firma. L'uomo era finito in manette dopo il tentativo di fare degli acquisti con una banconota falsa da 100 euro. La perquisizione domiciliare aveva consentito di sequestrare altre banconote false da 50 euro, per un importo complessivo di tremila euro.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog