martedì 23 giugno 2020

Voleva farla finita: intento scongiurato dalla polizia

A Matera l'intervento tempestivo della polizia ha fatto desistere un uomo di 48 anni dal tentativo di suicidio. A richiedere l'intervento degli agenti sua sorella: le aveva appena preannunciato per telefono il suo intento. Nell'immediato la volante ha raggiunto l’appartamento dove l'uomo abita. La porta era socchiusa e con cautela gli agenti sono entrati, trovandolo nel soggiorno sul divano, piegato su sé stesso e con la testa tra le mani mentre bisbigliava parole incomprensibili. Con tatto, gli agenti hanno avviato un dialogo con lui fino a farlo desistere. Il 48enne, è stato infine affidato alle cure dei sanitari del 118.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog