mercoledì 17 giugno 2020

Rissa e spari: quattro arresti a Potenza

I Carabinieri della Radiomobile di Potenza hanno arrestato in flagranza di reato quattro persone del posto, per rissa aggravata: tra loro due fratelli di 23 e 25 anni, insieme a padre e figlio, di 51 e 25 anni, tutti con precedenti. Uno di loro, il 51enne, è stato anche deferito in stato di libertà per i reati di minaccia aggravata, accensione ed esplosioni pericolose, porto abusivo di arma da fuoco. 
Lunedì sera intorno alle 19.30, su segnalazione al 112 un'auto della Radiomobile è giunta in contrada Bucaletto, dove era stata segnalata una lite, durante la quale erano stati esplosi dei colpi d’arma da fuoco. Dopo gli accertamenti e le formalità di rito, gli arresti.

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog